Responsive image

Roberto Lucanero · Tour

Generic placeholder image Generic placeholder image Generic placeholder image Generic placeholder image Generic placeholder image Generic placeholder image


Roberto Lucanero e Marco Meo

Roberto Lucanero: organetto, fisarmonica, voce
Marco Meo: tamburello, voce

Il mio duo con Marco Meo nasce nel 2011 ed è ormai una realtà conosciuta ed apprezzata tra quelle presenti nel panorama della musica tradizionale della regione Marche.

Il duo è stato definito a ragione “minimale ma massimale”: con la voce, l’organetto e il tamburello riusciamo infatti a trasportare gli ascoltatori e i ballerini dentro il mondo tradizionale e magico del saltarello. Il saltarello è l’archetipo tradizionale della musica e della danza di noi marchigiani. Secondo la tradizione, nacque nella notte dei tempi grazie alle fate-ancelle della Regina Sibilla, fata a sua volta e signora dei nostri monti che ancora oggi si chiamano Monti Sibillini.

Io e Marco apparteniamo alla stessa tradizione “sibillinica”, pur vivendo spesso questa appartenenza in maniera diversa. Il sentirci anelli della stessa catena tradizionale fa sì che le nostre forti personalità artistiche individuali possano convivere benissimo e facilmente, senza venire mai smussate ma anzi esaltandosi entrambe nelle occasioni in cui suoniamo assieme.

L’avere caratteristiche diverse e complementari ci permettere di rendere il nostro fare musica sempre esplosivo, coinvolgente, divertente. Io e Marco siamo attivi assieme come docenti di corsi di danza tradizionale e singolarmente come docenti di organetto (io), di canto e di tamburello (Marco).

Abbiamo suonato e tenuto laboratori in duo presso vari festival ed istituzioni musicali in Italia ed in Europa, tra i quali sono da ricordare Gran Bal Trad (Vialfrè - To, Italia), Capodanze (Casalnuovo Monterotaro - Fg, Italia), Festib’Alzen (Alzen, Francia), La Bretagne accueille l’Italie, (Clohars-Carnoët, Bretagna, Francia), Boombal (Gent, Belgio), ‘tEy (Belsele, Belgio).

Vialfrè (To) - Gran Bal Trad

Festival internazionale di danze e musiche della tradizione popolare